quante volte mangia un cane
Quante volte al giorno mangia un cane?
È difficile determinare esattamente quante volte un cane mangi ogni giorno, perché non è lo stesso per tutti i cani. Dobbiamo, però, occuparci delle esigenze specifiche di ogni nostro amico a quattro zampe, perché a seconda della sua età, del suo livello energetico, di qualche particolarità del suo metabolismo o dell'ansia con il cibo...si dovrà utilizzare un tipo di cibo e seguire un particolare modo di somministrazione. In questo post vedremo alcune linee guida su come sapere, in generale, quanto dovrebbe mangiare un cane.
Quante volte mangia un cane?
Suddividere il cibo: quanti pasti al giorno?

A seconda del cibo scelto, i pasti saranno diversi. A seconda del peso e delle dimensioni, ci sono linee guida che consentono di orientarsi sulla quantità e la frequenza dei pasti. Troverai queste informazioni sull'etichetta della confezione: individua le caratteristiche del tuo cane per trovare l’indicazione corretta. 

Una dicitura che si può leggere di solito è 180-235 gr per cani tra i 12 e i 25 kg di peso. È possibile regolare la dose a seconda che il cane sia più vicino all'uno o all'altro limite di peso. È anche importante considerare se il tuo cane è attivo o più tranquillo e non pratica molta attività fisica quotidiana. Tieni presente che i pasti possono essere suddivisi durante il giorno.
 

Quante volte al giorno mangia un cane? Ci sono alcune cose da tenere a mente per rispondere a questa domanda. Ecco alcuni suggerimenti o linee guida da seguire:

  • Età.
  • Livello di attività.
  • Presenza di malattie.
  • Problemi comportamentali legati all'alimentazione.

Secondo l’età

La quantità e la frequenza dei pasti per il tuo cane varia a seconda della sua età, poiché non ha gli stessi bisogni nutrizionali ed energetici quando è un cucciolo, quando è un adulto o quando è già un cane anziano.

I cuccioli

Dal primo mese di vita fino allo svezzamento è possibile introdurre del cibo, ma non come principale fonte alimentare. Usalo per provare ad abituarlo a nuovi sapori e consistenze. 

Tra i 2 e i 3 mesi è possibile suddividere la quantità giornaliera di cibo in 4 porzioni ogni sei ore distribuite nell'arco della giornata. A sei mesi, il cucciolo potrà consumare due pasti al giorno, uno al mattino e uno alla sera.

I cani adulti

Distribuisci la quantità di cibo che mangia in due dosi al giorno o in una. Saprai decidere tra una o due se il tuo cane lascia del cibo in uno dei due pasti. D'altra parte, se sembra molto ansioso con un solo pasto, sarà meglio suddividerlo in due porzioni da dare al mattino e alla sera.

I cani anziani

A partire da una certa età (7-8 anni a seconda della razza) si ritiene che il fabbisogno energetico del cane sia inferiore e che, quindi, anche il suo fabbisogno alimentare sia inferiore. I pasti possono variare tra uno, due o anche di più, dato che a certe età, soprattutto a partire dai dieci anni, è comune dover assumere qualche farmaco che deve essere accompagnato da cibo.

Secondo l’attività fisica

Se il tuo cane si muove molto, avrà bisogno di un maggiore apporto calorico e di una maggiore quantità di cibo. In questo caso, si raccomanda di suddividere la dose in due pasti. D'altra parte, se è sedentario o più tranquillo, la porzione dovrà essere adattata a questa caratteristica. Per evitare la torsione dello stomaco, non dare mai da mangiare al cane prima di un'intensa attività fisica.

Secondo lo stato di salute

Ci sono disturbi che colpiscono i cani che ci costringeranno ad essere più severi con la dieta e anche con le dosi. Se il tuo cane tende al sovrappeso, puoi dargli piccole porzioni distribuite nell'arco della giornata, nel caso in cui abbia una certa ossessione o ansia per il cibo.  Nel caso in cui la tua cagnolina sia incinta, tieni presente che ha bisogno quasi di raddoppiare la quantità di calorie che assume. 

Come puoi vedere, le particolari condizioni e l'età del tuo cane determineranno la quantità di cibo che gli darai. Utilizza un dosatore per misurare ed evita di seguire una tua considerazione personale. È importante che tu osservi come si sente il tuo cane nei confronti del cibo e com’è il suo livello di attività per soddisfare al meglio le sue esigenze. Alla fine ogni cane ha delle necessità e te le farà sapere! Tieni d'occhio le sue reazioni e saprai se ha bisogno di più o meno cibo.
 

quante volte mangia un cane