Vacunas perros
Cure essenziali

Calendario dei vaccini per i cani

Ritorno
Se hai deciso di vivere con un amico peloso, sai che dipende interamente da te, ed è certo che tu sarai felice di prenderti cura di lui e soddisfare tutti i suoi bisogni. I vaccini sono tra questi, in quanto prevengono le malattie e mantengono il nostro piccolo amico sano e felice. Per assicurarti di farli tutti, abbiamo creato per te un calendario delle vaccinazioni per cani. Non perdertelo!

Perché vaccinare un cane è così importante?

I vaccini sono composti farmacologici fatti da virus e batteri deboli o addirittura morti. Il loro scopo è quello di stimolare il sistema immunitario a produrre anticorpi che li combattano. Così, quando uno di questi virus entra nel corpo del nostro piccolo amico, lui sarà pronto a lottare.

Prima di somministrare qualsiasi vaccino, è fondamentale assicurarsi che il tuo cane sia in buona salute. Infatti, il veterinario ti suggerirà di mettere a riposo il tuo cane e ti offrirà di fare un controllo. Perché? Perché se il suo sistema immunitario sta lavorando su un altro problema, difficilmente sarà in grado di assimilare il vaccino.

Tipi di vaccino

Esistono tre tipi di vaccini per cani:

Obbligatori

Sono quelli che prevengono malattie gravi o molto frequenti come:

  • Parvovirus, che colpisce l'intestino e il sistema immunitario con vomito e diarrea.
  • Cimurro, che, se non trattato per tempo, può distruggere l'intestino e il sistema respiratorio e nervoso. 
  • Epatite, un virus di facile diffusione che colpisce il fegato.

Opzionali

Questi non sono obbligatori ovunque, ma possono essere raccomandati a seconda del luogo di residenza. Questi sono i più comuni: 

  • Rabbia, una delle malattie più comuni nel mondo canino.
  • Leptospirosi. Una malattia che si prende attraverso le urine e che colpisce l'acqua. I suoi sintomi sono febbre, problemi ai reni e al fegato. 
  • Tosse da canile. Anche se non è grave, è una malattia respiratoria molto fastidiosa. Si raccomanda se il tuo cane vive con altri cani o se il suo sistema respiratorio è debole. 
  • Leishmaniosi. È causata da una puntura di zanzara e può anche portare alla morte se non trattata in tempo.
Vacunas perros

Calendario dei vaccini per i cani

Ora che sei a conoscenza delle vaccinazioni obbligatorie, diamo un'occhiata a questo calendario per proteggere il tuo compagno di vita: 

Cuccioli

  • Il polivalente deve essere fatto tra le 6-8 settimane di età. Deve essere ripetuto ogni 2-4 settimane fino a 16 settimane. Questi tempi sono contrassegnati dal fatto che, finché il cucciolo riceve gli anticorpi dalla madre, questi possono contrastare l'efficacia dei vaccini, e scompaiono quando il cucciolo ha un mese e mezzo. In alcuni casi anche a quattro mesi.
  • Un richiamo del polivalente è consigliato tra i 6-12 mesi. Successivamente, il veterinario potrebbe suggerirti un test degli anticorpi per assicurarsi che il tuo cucciolo sia protetto. 
  • La rabbia si fa a tre mesi e a dodici.
  • Tosse da canile. Solo una dose tra la sesta e l'ottava settimana.
  • Leishmaniosi. Si fa solo in zone dove c'è questo parassita e dovrebbe essere fatto sempre dopo i sei mesi di età.

Cani adulti

Per i cani adulti c'è stato un importante cambiamento nel 2016, perché, mentre in precedenza si raccomandava di ripetere le vaccinazioni per i cani ogni anno, è stato dimostrato che gli anticorpi a molti vaccini sono efficaci per tre anni. Per questo motivo, la WSABA (World Small Animal Veterinary Association) suggerisce di ripetere i vaccini obbligatori ogni tre anni. 

  • Uno di questi è il trivalente che combatte il parvovirus, il cimurro e l'epatite infettiva. Così, con la nuova normativa, può essere ripetuta ogni tre anni. 
  • Per quello della rabbia, dipende da dove vivi. Se devi viaggiare in Italia, il vaccino non è obbligatorio, ma lo è in altri paesi.
  • Leptospirosi, tosse da canile e leishmaniosi verranno fatti annualmente, ma solo nei cani che ne hanno bisogno a seconda di dove vivono e delle circostanze. 

Hai visto che i vaccini per cani differiscono da luogo a luogo, ma quelli essenziali sono obbligatori per tutti i cani. Altri tengono conto di dove vivi e delle condizioni in cui vive il tuo cane. Per essere sicuri di non perderne nessuno, parla con il veterinario che ti aiuterà a redigere un piano di vaccinazione speciale per il tuo cane. 

Condividere su