Maullido de gato
Conoscersi meglio

Quando il gatto miagola, cosa vuole dirci?

Ritorno
Anche se sembra così, il miagolio del gatto, normalmente, non serve a comunicare con altri gatti. Il tuo gatto probabilmente userà questo verso, come molti altri, per attirare la tua attenzione, sia per necessità, che per paura o eccitazione. Inoltre, il miagolio del tuo gatto sarà accompagnato da qualche espressione non verbale, come uno sguardo o un sibilo. Nel post di oggi andremo a decifrare il significato del miagolio del gatto: analizzando il suo comportamento e il suono che emette, saremo in grado di avvicinarci al suo significato.

Che significato ha il miagolio del gatto?

È più facile capire cosa significa il miagolio del gatto se lo si può mettere in relazione con il suo comportamento o con la situazione in cui miagola. Per esempio: se il tuo gatto miagola davanti a una porta chiusa, probabilmente vorrebbe che aprissimo quella porta per lui. Se il tuo gatto miagola davanti alla ciotola vuota di cibo, attirerà la tua attenzione per metterci dentro il cibo. Quando torni a casa, il tuo gatto probabilmente farà un semplice miagolio per salutarti. O forse, se lo lasciate da solo troppo a lungo, non smetterà di miagolare per rabbia e disappunto.

Tuttavia, il tuo gatto non sempre miagola per attirare la tua attenzione. Ci sono altre ragioni per cui il tuo gatto potrebbe farlo, come ad esempio durante il periodo del calore - una delle poche volte che il tuo gatto miagola per attirare altri gatti. Anche se pensi che solo le femmine miagolino, la realtà è che anche i maschi lo fanno, anche se le femmine emettono un suono più lungo.

Un altro motivo per cui il vostro gatto può miagolare è perché è ancora un cucciolo: un miagolio corto e acuto, ideale per richiamare l'attenzione della madre, sia che si tratti di fame, freddo, paura o dolore. 
 

Tipi di miagolio del gatto

Oltre al solito miagolio del gatto, si possono trovare altri tipi di suoni che non sono il tipico Miao:

  • Fusa: uno dei suoni tipici, ritmico ed emesso a basso volume, lo emette in situazioni di gioia o rilassamento generale.

  • Sibilo: solitamente accompagnato da tipiche espressioni non verbali, inarcamento della schiena, orecchie piatte...

  • Mugolio o grido: di solito più lungo e più forte. Sono suoni di minaccia, per evitare litigi con altri gatti.

  • Grido acuto: è di solito un miagolio di dolore, per esempio causato da un colpo.

Cinguettio: questo miagolio è dato da situazioni di eccitazione. Di solito a causa della vicinanza di una preda, o per la frustrazione di non riuscire a catturarla. Così facendo, la mascella trema in modo molto caratteristico.

Maullido de gato

Perché il gatto miagola?

Oltre ad essere affamati, a voler passare da una porta o salutarti, il miagolio del tuo gatto può avvenire per molti altri motivi:

Sabbia sporca

Come ben sai, i gatti sono molto attenti alla loro igiene, e se la loro lettiera non è abbastanza pulita, sicuramente attirerà la tua attenzione miagolando lì vicino.

Dolore

Anche se i gatti di solito non si lamentano per il dolore, è possibile che vogliano fartene notare  uno in particolare per chiedere aiuto. Sarà accompagnato da altri segnali o con un tono diverso dal solito miagolio.

Stress

Un'altra delle ragioni più comuni. I gatti sono molto abitudinari e se c'è qualcosa o qualcuno che varia queste usanze, sicuramente il gatto miagolerà in modo persistente.

Rabbia

Sai com’è il carattere di un gatto: un attimo prima sta giocando e quello dopo non vuole più farlo. Te lo farà sapere con un miagolio più aggressivo.

Coccole

Sicuramente più di una volta il tuo gatto è diventato affettuoso e ha chiesto la tua attenzione con un miagolio più morbido e calmo in modo che tu potessi accarezzarlo.

Ora che sai cosa significa il miagolio del tuo gatto, sei pronto a capirlo meglio e ad avere un rapporto migliore con lui. Con l'avanzare dell'età e mano a mano che conoscerai meglio le abitudini del tuo gatto, sarai in grado di identificare cosa ti vuole dire con un miao. Sai che, sebbene possa sembrare molto indipendente, alla fine il tuo micio ha bisogno della tua presenza e della tua attenzione. 

Condividere su