Come giocare con il gatto?
Condividere esperienze

Come giocare con il gatto?

Vedi tutti gli articoli per gatti
Come giocare con il gatto? Di sicuro penserai subito alla tipica immagine di un gatto che gioca con un gomitolo di lana. In realtà, sono molti i modi per intrattenerlo. Bisogna solo avere un po’ di immaginazione e lasciarsi andare.

Giochi di istinto felino

I gattini sono cacciatori per natura. Pertanto, è importante organizzare una routine per offrire loro occasioni di caccia con giocattoli. Puoi comprare giochi per stimolare l’inseguimento e la cattura della preda, ad esempio quelli del tipo “canna da pesca” oppure puoi crearne alcuni in casa. In questo modo, manterrai vivo il loro istinto da cacciatori.

Giochi di ricompensa

Un’altra cosa che puoi fare è lasciare a sua disposizione diversi giocattoli, come palline o giocattoli distributori di cibo. Puoi anche nascondere palline di mangime in giro per la casa: di sicuro, quando le troverà, si sentirà come se stesse facendo una vera e propria caccia al tesoro!

Giocare a nascondino

Sapevi che uno dei giochi preferiti dei gattini è il nascondino? Se offri al tuo gatto dei nascondigli come scatole di cartone, alberi per gatti, pali da scalare o scaffali, si divertirà un sacco.

Ci sono mille modi per giocare con il gatto e farlo divertire e sfogare. Il gioco deve diventare una routine di almeno 30 minuti ogni giorno, così da farlo stare bene e da permettere che si sviluppi un grande legame tra voi. Ricordati però di evitare di usare il piede, le dita o la mano affinché li cacci, oppure altri giochi violenti, poiché potrebbe sviluppare atteggiamenti inadeguati come mordere e graffiare.

 

Condividere su